Premio Ermanno Olmi 2023: vince il cortometraggio ungherese Štarter di Péter Dóczé

Sul podio anche l'opera turca Things Unheard Of di Ramazan Kılıç e il francese The Passing of Time di Nathan Le Graciet. Tra le proiezioni speciali Dialogo tra un venditore di almanacchi e un passeggere del 1954

  • Di THR ROMA

Femme trionfa al Noir in Festival: “Un’opera di vitale importanza”. Premiato anche L’ultima notte d’Amore

A conferire il riconoscimento il regista Jaume Balagueró, presidente di giuria, insieme al fondatore e co-direttore del FrightFest di Londra Paul McEvoy e alla fondatrice e cantante de La Rappresentante di Lista, Veronica Lucchesi

  • Di THR ROMA

Torino Film Festival: i dati finali della 41° edizione, tra proiezioni sold out e copertura social

Con un giorno di programmazione cinematografica in meno, al TFF si sono registrare 44.114 presenze, 1998 accrediti rilasciati e 165.202,25 euro di incasso

  • Di THR ROMA

Oscar 2024: dieci film per dieci possibili candidati a miglior attore, da Bradley Cooper a Barry Keoghan

Agli Academy Awards potrebbe essere anche l'anno di Leonardo DiCaprio con Scorsese o di Colman Domingo al suo primo ruolo da protagonista al cinema e di Paul Giamatti e Nicholas Cage dopo anni dall'ultima nomination

Nicola Barnaba: “Io e la protagonista del mio film, facciamo qualsiasi cosa pur di stare sul set”

Runner è un action movie, ora passato a Noir in festival, tutto fughe, inseguimenti e indagini che si svolge in un labirintico hotel della Calabria, interpretato da Matilde Gioli e Francesco Montanari. Il regista: "Ho lavorato sui personaggi partendo da me, tanto che Lisa nella prima bozza della sceneggiatura era un personaggio maschile". L'intervista con THR Roma

European Film Awards 2023: alla premiazione attesi mille ospiti internazionali e oltre 75 candidati

La serata di gala si terrà il 9 dicembre a Berlino e sarà trasmessa in streaming e in diretta da 30 partner televisivi in 21 paesi europei. Tra i presentatori delle categorie anche Seydou Sarr, protagonista di Io capitano di Matteo Garrone

  • Di THR ROMA

Clerks di fantascienza o Kammerspiel con i mostri, scegliete voi. Ma di sicuro The Complex Form è qualcosa che non avete mai visto

Fabio D'Orta ha fatto tutto da solo. Regista, sceneggiatore, montatore, scenografo. Ci mancava che facesse anche l'attore. La storia di un film extra-indipendente nato dalla forza di volontà e dal desiderio di replicare a proprio modo Un tranquillo weekend di paura. L'intervista a THR Roma

Quentin Dupieux dimostra che un autore può stare dalla parte del pubblico col suo (sovversivo) Yannick

In anteprima a Locarno e di passaggio alla 41esima edizione del Torino Film Festival, l'opera del regista di Rubber e Mandibules si mette dalla parte di chi l'arte la "subisce", ponendo finalmente al centro le esigenze degli spettatori

America Ferrera e Eva Longoria premiate all’evento WIF Awards

Oltre ai loro riconoscimenti, sono stati assegnati anche quelli a Yara Shahidi, la regista di Past Lives Celine Song e la sceneggiatrice Linda Yvette Chávez di Flamin' Hot

Torino Film Festival, la versione di Steve Della Casa. “Colto e popolare. E senza polemiche”

"Il TFF è l'unica manifestazione culturale importante che non abbia avuto controversie al suo interno o al suo esterno. E questo credo che sia un record" racconta il direttore artistico alla chiusura dell'edizione 2023 che coincide con la fine del suo mandato. "Si chiude una fase importante della mia vita". L'intervista con THR Roma

Neil LaBute: “Il mio Out of the Blue, tra Alfred Hitchcock e La fiamma del peccato. Lasciando il dubbio nello spettatore”

Il film apre la sezione Fuori Concorso della trentatreesima edizione del Noir in Festival, in programma a Milano dal 1 al 7 dicembre. Dopo l’anteprima italiana, il film con Diane Kruger sarà disponibile prossimamente su Sky e NOW

Martín Shanly: “Con About Thirty ho cercato di divertire il pubblico, ma dopo l’elezione di Javier Milei temo per il cinema argentino”

"Credo che una volta che traduci qualcosa di te stesso in sceneggiatura o in un film, quella parte smette di appartenerti e inizia ad essere di qualcun altro", ha aggiunto il regista, sceneggiatore e interprete del film in anteprima nazionale al Torino Film Festival 2023, vincitore del premio per il miglior attore. L'intervista a THR Roma

Torino Film Festival: l’ucraino La palisiada vince come miglior film. “Complesso e di grande libertà registica”

Si è chiusa la 41esima edizione della kermesse cinematografica. Miglior attrice Hafsia Herzi per The Rapture di Iris Kaltenbäck mentre il premio come miglior attore va a Martin Shanly per About Thirty. Linda e il pollo di Chiara Malta e Sébastien Laudenbach vince come miglior sceneggiatura

  • Di THR ROMA

Nicole Holofcener: “Una recensione negativa può incasinarti la vita. Ma in A dire il vero mostro che con l’ironia si può superare l’imbarazzo”

Julia Louis-Dreyfus è una moglie che si sente tradita quando scopre che il marito, interpretato da Tobias Menzies, le ha mentito sul suo ultimo libro. "Sei vulnerabile quando metti così tanto di te e la gente non ti capisce", spiega la regista e sceneggiatrice. L'intervista a THR Roma

Al via il Noir in Festival con Pennac e De Cataldo. In anteprima Out of the Blue di Neil LaBute

Un dialogo tra due grandi autori e il film con Diane Kruger e Ray Nicholson sono i due eventi che hanno lanciato la kermesse milanese diretta da Giorgio Gosetti, Marina Fabbri e Gianni Canova

  • Di THR ROMA

Né donna, né scrittrice, solo madre. Birth è la gravidanza che non risolve tutto (e distrugge ogni cosa)

Con la sua seconda opera presentata in concorso al Torino Film Festival 2023, la regista e sceneggiatrice Yoo Ji-young mostra come un figlio non vada a riempire dei vuoti, ma se indesiderato rischia addirittura di allargarli

Ex-Husbands, la recensione: chi siamo? Da dove veniamo? E soprattutto: perché divorziamo?

Il secondo lungometraggio di Noah Pritzker, in anteprima al Torino Film Festival 2023, ha come protagonisti James Norton, Griffin Dunne e Miles Heizer per una storia di padri, figli e che ci insegna che "non è stato tutto una merda"

Alda Merini, folle d’amore. La poetessa che visse nei manicomi, che cantò dei matti e di se stessa

Laura Morante interpreta la scrittrice milanese nel film di Roberto Faenza in anteprima fuori concorso alla 41esima edizione del Torino Film Festival. La storia di una donna che nella reclusione trovò la sua voce

Mimmo Jodice, fotografo senza tempo: l’omaggio di Martone per l’uomo che riempiva i silenzi con la forza di uno scatto

Dopo il film su Massimo Troisi, stavolta il regista e sceneggiatore - insieme, come sempre, a Ippolita Di Majo - tratteggia nel documentario presentato al TFF la vita e l'opera di un artigiano che ha saputo trasformare in immagini i vuoti e gli strappi

Torino Film Festival 2023: il premio Stella della Mole a Oliver Stone

Sabato 2 dicembre il regista premio Oscar riceve il riconoscimento per il suo "cinema schietto, diretto e critico sulla storia contemporanea del suo paese". Nello stesso giorno presenta il documentario Nuclear Now

  • Di THR ROMA