Patrick Brzeski

Asia Bureau Chief

Più articoli di Patrick Brzeski

Cannes 77: David Cronenberg presenta The Shrouds al pubblico: “Con voi è completamente diverso”

Il film è ispirato dal dolore del regista per la perdita di sua moglie, Carolyn, morta nel 2017. Si tratta del settimo titolo della sua filmografia ad essere stato presentato in concorso al festival francese

Cannes 77: Ali Abbasi, il regista di The Apprentice: “Non c’è un bel modo per parlare di fascismo”. E Donald Trump gli fa causa

“Questa spazzatura è pura finzione che sensazionalizza bugie che sono state a lungo sfatate. È diffamazione, non dovrebbe vedere la luce del giorno”, ha dichiarato Steven Cheung, portavoce del candidato alla presidenza statunitense, in un comunicato ufficiale

Cannes 77, quasi otto minuti di standing ovation per The Apprentice, il film su Donald Trump di Ali Abbasi. “Non esiste un bel modo per parlare di fascismo”

"Non ci sono metafore consolanti per affrontare questo momento, credo sia ora di rendere i film rilevanti, è ora che il cinema sia di nuovo politico", ha detto il regista quando gli è stato chiesto perché ha messo in scena l'ascesa dell'ex presidente nell'America degli anni Ottanta

Cannes 77 s’inchina (finalmente) a Ryoo Seung-wan nel segno di Veteran 2. “È un action movie che pone domande. Sulla giustizia e sul bisogno di fare errori”

A nove anni dal primo capitolo - un film-icona del genere - il regista sudcoreano è tornato dietro la macchina per riprendere le fila del racconto. "Perché ci ho messo così tanto? Il pensiero che mi dominava era che dovevo creare un lungometraggio migliore del primo". E anche sul futuro ha le idee chiare: "Voglio fare uno spin-off per espandere questo universo". L'intervista di THR

Jia Zhangke, la leggenda torna a Cannes con Caught by the Tides: “Filmati improvvisati, come se avessi surfato sulle onde della vita”

Di ritorno al festival con il suo settimo film in concorso, l'autore cinese racconta come ha realizzato l'epico progetto, iniziato nel 2001: "Davvero è stato come viaggiare nel tempo, la Cina è una società patriarcale, attraverso i personaggi femminili vedo i difetti degli uomini". L'intervista di THR

Jesse Plemons: “Quando ho letto la sceneggiatura di Kinds of Kindness il mio corpo era in fiamme, è un film universale”

L'attore racconta l'ultimo viaggio di Yorgos Lanthimos, in concorso a Cannes 77: "Questo non è un film strano solo per il gusto di essere strano, parla di cose che tutti affrontiamo ma con un punto di vista inedito". Sul set "un cast di persone di assoluto talento che si sostengono a vicenda"

Cannes 77, Paul Schrader: “Ogni volta che sto per morire, mi viene una nuova idea per un film”

Da First Reformed del 2017, negli ultimi anni il regista ha lavorato a numerosi progetti. E non ha intenzione di fermarsi. Il suo ultimo film, Oh, Canada, fa il suo debutto a Cannes 47 anni dopo la vittoria della Palma d'Oro di Taxi Driver. "Mi piace essere indipendente e fare film a basso budget"

Cannes 77, il ritorno di Richard Gere: “Sono anni che faccio film indipendenti a budget minimo. E lo adoro. Tutti noi abbiamo dei segreti”

L'attore si è riunito con Paul Schrader a quarant'anni da American Gigolo, per Oh, Canada, film sulla vita del documentarista impostore Leonard Fife, passato in anteprima alla Croisette. "A questo punto della vita lui sa bene come e con chi vuole lavorare, si fida degli attori, non abbiamo scartato neanche un'inquadratura". L'intervista di THR

Cannes 77, parla Willem Dafoe: “Le storie di Lanthimos sono estreme, moderne e surreali. La Croisette? Ne conosco la A e la Z”

"Nei festival ci mettiamo alla prova, progredisce l'arte", racconta l'attore, che vive tra Los Angeles, New York e Roma, atteso alla kermesse con Kinds of Kindness, nuovo film del regista greco di Povere Creature. "Lavorando con lui si prova un sentimento profondo di appartenenza. E dopo si apre il vaso di Pandora dei sentimenti". L'intervista di THR

Greta Gerwig, presidente di giuria di Cannes 77: “Il MeToo francese? Negli Stati Uniti il cinema è cambiato, giusto espandere la conversazione”

La regista di Barbie sostiene che l'arte cinematografica è una forma di impegno. E su The Apprentice di Ali Abbasi dice: "Cerco di guardare a ogni film con una mente e un cuore aperti". Il giurato Pierfrancesco Favino: "Una delle cose più pacifiche che possiamo fare è sprofondare nella bellezza"

La Cina torna a Cannes in grande stile. Ben cinque titoli in selezione ufficiale

Dopo il parziale riavvicinamento nel 2023, la Croisette accoglie le opere, tra gli altri, di Jia Zhangke e Peter Chan. Si tratta della prima ampia partecipazione a un festival occidentale dopo la pandemia

Cannes: il nuovo studio K2 Pictures che vuole rivoluzionare il finanziamento cinematografico in Giappone

I fondi sono destinati a sostenere un’ambiziosa lista di film di importanti registi giapponesi come Hirokazu Kore-eda, Takashi Miike, Shunji Iwai, Miwa Nishikawa e Kazuya Shiraishi

Box Office Cina: Il ragazzo e l’airone raggiunge 94 milioni di dollari, Godzilla e Kong supera i 100 milioni

Kung Fu Panda 4 ha mantenuto il terzo posto. Il totale dei ricavi dei botteghini cinematografici cinesi nel 2024 ammonta attualmente a 2,55 miliardi di dollari, in aumento del 6% rispetto allo stesso periodo del 2023

The Narrow Road to the Deep North: Jacob Elordi ha terminato le riprese della miniserie di Prime Video

L'attore di Brisbane è tornato "a casa" per il nuovo progetto tratto dal romanzo di Richard Flanagan. Recita accanto a Odessa Young, in una storia d'amore e morte durante la seconda guerra mondiale

Anatomia di una caduta uscirà nelle sale cinematografiche in Cina (Esclusiva)

Il dramma giudiziario francese Anatomia di una caduta (qui la nostra recensione) non ha ancora terminato la sua corsa ai box office globali. L’acclamato thriller giudiziario, che ha vinto la Palma d’Oro al festival di Cannes nel 2023 e l’Oscar per la migliore sceneggiatura originale la scorsa settimana, si è assicurato un’uscita in Cina il […]

Box office Cina, (ottimo) debutto da 20 milioni di dollari per Dune: Parte Due

Il film di Denis Villeneuve si è guadagnato punteggi altissimi dal pubblico, battuto solo dal poliziesco The Pig, the Snake and the Pigeon, e ha fatto meglio di molti recenti blockbuster hollywoodiani usciti nel Paese

Oscar 2024: le somiglianze tra Godzilla Minus One e Oppenheimer. “Sembra sia stato il destino a farli uscire nello stesso anno”

"Vorrei un giorno realizzare un film sul lancio della bomba atomica sul Giappone. Un'opera del genere sarebbe la mia risposta alla pellicola di Nolan", ha dichiarato nel backstage degli Academy Awards il regista Takashi Yamazaki

Koichiro Ito, produttore giapponese di Suzume e Your Name, arrestato con l’accusa di pedopornografia

L'uomo, 52 anni, ha confermato alla polizia di aver ricevuto in più occasioni immagini di nudo da ragazze minorenni. Durante l'interrogatorio sono emersi altri casi oltre l'indagine attuale

Disney +, in arrivo nel 2024 un’ondata di serie coreane originali: da Blood Free a Gangnam B-Side

Sulla scia del successo di Una famiglia in fuga dello scorso anno, il servizio di streaming di Bob Iger ha svelato sette produzioni di alto profilo realizzate in Corea del Sud, tra cui un dramma storico con Song Kang-ho

Accordo tra Studio Ghibli e Alibaba per una mostra immersiva dedicata ai film di Hayao Miyazaki

Le due società hanno firmato un accordo di collaborazione anche per nuove esperienze animate, oltre che iniziative commerciali nel mercato cinese. L'installazione artistica prenderà il via a Shangai nel corso del 2024

  • Mostre