La crisi delle grandi saghe del cinema ed un “non-annuncio” che fa ben sperare (vedi alla voce Dune 3)

Dal fattaccio di Animali fantastici alla rinascita di franchise diventati decennali, come Matrix e Ghostbusters. La spasmodica ricerca di serializzazione non è più di moda e le idee non sempre vanno in porto. La cautela potrebbe essere la nuova parola d'ordine per Hollywood (ma non ditelo a Kevin Costner)

Neil deGrasse Tyson vs Stephen Colbert: i vermi della sabbia di Dune: Parte due sono reali?

Il conduttore del late night sostiene che il sequel è "perfetto", mentre l'astrofisico osserva che alcuni aspetti sfidano la scienza. "Avete mai visto un serpente che vi insegue in linea retta? Ma devo lasciar perdere altrimenti il film non sarebbe così com'è", ha scherzato

Austin Butler: “Per recitare in Dune mi sono ispirato a Gary Oldman e Heath Ledger”

L'attore interpreta il cattivo Feyd-Rautha nel film diretto da Denis Villeneuve, un ruolo che l'ha appassionato molto e che ha definito come "una liberazione". Apparire calvo poi, ha scherzato, "è stato bellissimo, soprattutto dopo Elvis, in cui i capelli erano tutto"

Denis Villeneuve parla del suo lungo percorso verso Dune 2 e del perché Blade Runner 2049 lo tiene ancora sveglio la sera

Rivela perché si è preso una pausa di nove anni dalla regia, condivide le speranze per Dune 3 e riflette sulle sue paure di lavorare a Hollywood: "Si sentono tutte queste storie di grandi registi che vengono schiacciati dal sistema"

Viaggio alle origini di Dune – Parte Due: ecco la vera storia di una saga di fantascienza come non l’avete mai vista (Cristo e islamisti compresi)

Viene da lontano l'epopea che oggi arriva sugli schermi con il secondo capitolo firmato da Denis Villeneuve: non solo Jodorowsky, Lynch e la versione tv, of course, o le droghe e l'ecologismo. Da sempre si evita l'elefante nella stanza di quest'opera storica: la metafora, evidente, della crisi mediorientale, i Mujaheddin, i Feddayin. Perchè, sì, i Fremen sono la metafora degli islamici radicalizzati, pronti a dare la vita per fermare, con qualsiasi mezzo, gli imperi colonizzatori. E Atreides è Gesù

Potenti e spaventose: le donne di Dune – Parte due sono infiniti mondi e infinite possibilità

Chani, Irulan, Lady Jessica e le Bene Gesserit, i ruoli femminili nella fantascienza di Denis Villeneuve si prendono la scena. Oltrepassano la questione di genere e dominano anche “l’eletto” Timothée Chalamet