Marco Bellocchio: “Ai David mi sono commosso quando Placido ha parlato della sua malattia”

Premiato per Esterno Notte, il regista racconta qui la sua esperienza alla cerimonia, l'emozione per il discorso dell'amico: "Raccontava la sua vita, e anche la sua sfortuna, con grande dignità"

Dario Argento: “Oggi gli horror sono brutti, meglio un remake anni ’40”

Il maestro del brivido è atteso a Londra per la retrospettiva che il British Film Institute dedica alla sua opera. "Scrivere un film mio? Francamente, tutti quelli che volevo fare li ho fatti”

Francesca Calvelli e Marco Bellocchio “C’era una volta Buongiorno, notte e un’Italia ancora in lotta” (clip)

La montatrice e il regista di Esterno notte ricordano il film da cui è nato tutto. "Oggi tutti applaudono e apprezzano, mentre quell'opera fu maltrattata. La sinistra non aveva ancora deposto le armi, per l'Italia l'argomento terrorismo politico era ancora troppo vivo"

Alessandro Borghi: io, Rocco Siffredi e Supersex

"Tenere separati il lavoro e la vita personale è stata la sua sfida, e l’ha vinta: Rocco è una persona speciale". Alessandro Borghi racconta l'esperienza di Supersex, la serie Netflix per la quale è entrato nei panni della pornostar

  • Di THR ROMA

Alessandro Borghi: “Io e Luca Marinelli, storia di un’amicizia unica”

Storia di un sodalizio che ha cambiato il cinema italiano. Dopo Non essere cattivo, il protagonista di Diavoli e Suburra è tornato con Luca Marinelli in Le otto montagne

  • Di THR ROMA

Alessandro Borghi: “Perché non c’è Saul Nanni?”

La provocazione dell'attore: "Come è possibile che l'autore della più bella interpretazione dell'anno non sia stato candidato per Brado?"

  • Di THR ROMA

Claudia Pandolfi, il trucco del silenzio

Candidata ai David di Donatello come attrice protagonista per Siccità di Paolo Virzì, l'attrice romana svela alla direttrice di THR Roma Concita De Gregorio il "trucco" che usa nelle interviste. E non solo

  • Di THR ROMA

Claudia Pandolfi, il danno del consenso

Candidata come miglior attrice per il film di Paolo Virzì Siccità, l'attrice romana racconta alla direttrice di THR Roma Concita De Gregorio il suo punto di vista sulle critiche e sulla ricerca ossessiva del consenso

  • Di THR ROMA

Paolo Virzì, come nasce Ferie d’agosto

Estate del 1994, una vacanza a Ginostra, in Sicilia, con Silvio Orlando, Rocco Papaleo, Gigio Alberti e Silvio Vannucci. E una barca proveniente da Panarea che irrompe all'orizzonte: nasce così la prima ispirazione per Ferie d'agosto

  • Di THR ROMA

Paolo Virzì e il furto (nascosto) di Čechov

Nel suo film del 1996, Ferie d’agosto, Paolo Virzì ha "rubato" alcune battute da Platonov, la commedia di Čechov. "Non se n'è accorto nessuno - dice - un po' mi è dispiaciuto"

  • Di THR ROMA

Paolo Virzì, i miei film di culto

Cinque pezzi facili con Jack Nicholson, Otto e mezzo e Voglia di tenerezza: Paolo Virzì racconta a THR Roma i suoi film del cuore

  • Di THR ROMA

Nekesa Mumbi Moody, dialogo sul giornalismo: “E’ un lavoro di ascolto e relazione”

Concita De Gregorio in conversazione con la collega americana. Le due direttrici di THR hanno lavorato insieme, a Roma, al lancio della piattaforma italiana. Hanno incontrato i più importanti registi, artisti, addetti ai lavori, imprenditori

Isabelle Huppert: “Altro che cinema, volevo essere una pattinatrice”

La grande attrice francese, in sala con La verità secondo Maureen K., dialoga con Concita De Gregorio, confessando un vecchio sogno e tutto ciò che pensa del mestiere dell'attrice. Confermandosi l'ultima vera diva del cinema europeo (Video)

Fermo immagine: tutti i film del cuore di Nanni Moretti

Nanni Moretti e i suoi film di formazione in una clip audio: Otto e mezzo, La dolce vita. Tutto Chaplin. Tutto Ėjzenštejn. Tutto Hitchock. Rossellini. Wenders. E molto, ma proprio molto, di più.

  • Di THR ROMA

Diari d’amore: l’esordio a teatro di Moretti (nel segno di Natalia Ginzburg)

Nella clip il regista de Il sol dell'avvenire racconta la paura di cimentarsi con il palco, le volte in cui ha pensato di provarci e quel giorno che incontrò per caso Natalia Ginzburg

Non solo Cannes: Nanni Moretti e quella storia d’amore (ricambiato) con la Francia

Nella clip del regista de Il sol dell'avvenire le affinità elettive alimentate dalla Croisette in ben 45 anni, a cominciare dalla proiezione in concorso di Ecce bombo

Dalla scrittura al set, così cambia il copione di Moretti (Esclusiva)

Il regista spiega in una clip il lavoro sulla sceneggiatura del suo ultimo film. Su THR Roma alcune pagine in esclusiva